• A cura di Allison Grimaldi Donahue

    05.09.2023

    30.09.2023

le poesie sono come caramelle

dolci e appiccicose

soggette a cambiamenti:

nuovi poeti newyorkesi in traduzione.


La terza edizione del workshop organizzato da Fondazione ICA Milano in occasione del festival Books & Others, dedicato al libro d’artista e di cultura visiva, è affidato alla curatela dell’artista, docente e autrice Allison Grimaldi Donahue.
Il laboratorio, incentrato sulla traduzione e sulla realizzazione di versioni basate sull'opera di alcuni poeti newyorkesi contemporanei, affronta un ambito editoriale specifico, quello relativo alle pubblicazioni dedicate alla poesia. Oggi, la poesia è spesso trattata come un esercizio accademico, un manufatto in una teca di vetro; in aperto contrasto con tale visione il workshop mira a restituire alle poesie la loro giusta posizione - nelle nostre mani, nei nostri polmoni, nelle nostre bocche - riaffidandole lo status di operazione artistica vera e propria.


Organizzati in gruppi, i partecipanti analizzeranno e tradurranno dall'inglese opere mai tradotte prima in italiano, affrontando traduzioni multiple e sperimentando con le poesie per poter raggiungere risultati imprevedibili e inaspettati. Durante il workshop si susseguiranno momenti di teoria, discussione, scrittura e lettura. Ci sarà l'opportunità di confrontarsi e di avere uno scambio concreto con poeti e poetesse statunitensi, coinvolti/e per l’occasione, per conoscere e discutere insieme le loro pratiche.

I poeti e le poetesse in esame sono differenti per stili e temi. I loro lavori, tuttavia, hanno un aspetto materiale e trattano la poesia come qualcosa di reale e con una presenza specifica nel mondo piuttosto che come qualcosa di descrittivo o ad esso secondario. Il laboratorio si concentrerà sulle possibilità del linguaggio e sulla sua capacità di cambiare la percezione della realtà, spingendo la sperimentazione fino a punti estremi. La metodologia utilizzata nelle traduzioni incorpora questo ethos materiale e adotta un approccio plastico nel passaggio poetico tra le lingue.

Il risultato del workshop sarà formalizzato attraverso un’edizione tascabile, un diario di bordo che raccoglierà i viaggi linguistici e poetici sviluppati durante il progetto dal gruppo di partecipanti. Il libro sarà multilingue e includerà, oltre ai testi, dei contenuti di varia natura tra cui disegni e immagini. Il libro verrà presentato pubblicamente durante Books & Others, che ospiterà inoltre alcuni reading delle poesie tradotte da parte dei/delle partecipanti.

REQUISITI:
É richiesta una buona conoscenza dell'italiano e dell'inglese, scritto e parlato, poiché il laboratorio si svolgerà in entrambe le lingue. Verrà data preferenza ai candidati che hanno una pratica di scrittura o di testo in corso. Le capacità di progettazione grafica e di creazione di libri costituiscono un vantaggio. Le persone interessate devono essere inclini a lavorare in collaborazione e a sperimentare nuovi aspetti della scrittura.

DATE:
Il workshop si svolgerà presso gli spazi di Fondazione ICA Milano dal 5 al 7 settembre 2023, dalle ore 10:30 alle ore 18:30. 
La restituzione pubblica avverrà alla presenza dei/delle partecipanti durante le giornate del festival, dal 29 al 30 settembre,
sempre presso Fondazione ICA Milano in occasione del Festival Books & Others.

PER CANDIDARSI: 
Il workshop è a numero chiuso ed è pensato per un massimo di 15 partecipanti. È possibile applicare entro il 5 luglio.
Il team di Fondazione ICA Milano e la curatrice del workshop valuteranno i profili ricevuti e definiranno la lista di partecipanti entro il 10 luglio. I candidati selezionati verranno informati entro l’11 luglio.

Il costo del workshop è di 50 euro a persona, da erogare tramite bonifico bancario una volta confermata la propria partecipazione, entro e non oltre il 18 luglio.
Si prega di inviare un breve paragrafo di motivazione, un curriculum vitae e una poesia o un breve paragrafo in prosa già scritto in inglese o italiano alla mail office@icamilano.it.


LA CURATRICE
La pratica di Allison Grimaldi Donahue è incentrata sull’uso di testi e performance al fine di esplorare le modalità con cui il linguaggio e il testo si muovono tra esperienza individuale e collettiva. È autrice di Body to Mineral (Publication Studio Vancouver, 2016) e co-autrice di On Endings (Delere Press, 2019). È traduttrice di Autoritratto di Carla Lonzi (Divided, 2021) e Blown Away (Fomite, 2021) di Vito M. Bonito. Recentemente ha realizzato alcune performance presso la Kunsthalle di Berna, il Cabaret Voltaire, il MACRO e lo Short Theatre di Roma. Durante le performance, l’artista produce stampe del suo lavoro poetico da distribuire al pubblico, lasciando una traccia delle poesie e delle canzoni parlate. Questi lavori possono assumere la forma di chapbook, pamphlet, poster, cartoline. I suoi scritti e le sue traduzioni sono apparsi in luoghi come The Brooklyn Rail, Words Without Borders, Prairie Schooner, LA Review of Books, Flash Art, BOMB, NERO e Tripwire. Nell'estate 2023 guiderà una settimana di traduzione collettiva del romanzo Bambine della scrittrice ticinese Alice Ceresa presso la Sonnenstube di Lugano, dove insieme a Giada Olivotto ha creato una residenza per celebrare l'opera di Ceresa e la letteratura queer sperimentale in generale. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Filosofia presso la European Graduate School, CH e insegna letteratura italiana presso la Middlebury College School in Italia. Vive a Bologna.

allisongrimaldidonahue.com
https://www.instagram.com/allisonuccia/

 

OPEN CALL | WORKSHOP | le poesie sono come caramelle dolci e appiccicose soggette a cambiamenti: nuovi poeti newyorkesi in traduzione

Mostre

Formafantasma. LA CASA DENTRO

A cura di Alberto Salvadori

Mostre

Erika Verzutti. NOTIZIA

A cura di Chiara Nuzzi e Alberto Salvadori

Mostre

Formafantasma. LA CASA DENTRO

A cura di Alberto Salvadori

Mostre

Erika Verzutti. NOTIZIA

A cura di Chiara Nuzzi e Alberto Salvadori

Mostre

Formafantasma. LA CASA DENTRO

A cura di Alberto Salvadori

Mostre

Erika Verzutti. NOTIZIA

A cura di Chiara Nuzzi e Alberto Salvadori

Mostre

Formafantasma. LA CASA DENTRO

A cura di Alberto Salvadori

Mostre

Erika Verzutti. NOTIZIA

A cura di Chiara Nuzzi e Alberto Salvadori

Mostre

Formafantasma. LA CASA DENTRO

A cura di Alberto Salvadori

Mostre

Erika Verzutti. NOTIZIA

A cura di Chiara Nuzzi e Alberto Salvadori

Mostre

Formafantasma. LA CASA DENTRO

A cura di Alberto Salvadori

Mostre

Erika Verzutti. NOTIZIA

A cura di Chiara Nuzzi e Alberto Salvadori

H 10:00

Opening

Olympia Scarry. Microwave Sky

A cura di Alberto Salvadori

Mostre

Formafantasma. LA CASA DENTRO

A cura di Alberto Salvadori

Mostre

Erika Verzutti. NOTIZIA

A cura di Chiara Nuzzi e Alberto Salvadori