• A cura di Chiara Nuzzi

    06.04.2023

    09.06.2023

Nell'ambito della mostra Lito Kattou. Whisperers, allestita dal 5 aprile al 9 giugno 2023 negli spazi della Fondazione Arnaldo Pomodoro e a cura di Chiara Nuzzi, curatrice e manager editoriale di Fondazione ICA Milano, ICA è entusiasta di accogliere l'opera Whisperer V, elemento di connessione e sinergia tra le due istituzioni installata per l'occasione sulla facciata dell’istituzione.

 

La mostra fa parte del ciclo "Corpo Celeste” concepito per il programma espositivo annuale Project Rooms della Fondazione Pomodoro, quest'anno curato da Chiara Nuzzi e dedicato al ripensamento della realtà e dei corpi che la abitano.

 

Dedicata al lavoro dell'artista cipriota Lito Kattou, la mostra presenta la serie di sculture "Whisperers" (2022), realizzata appositamente per l'occasione, e si concentra sull'idea di comunità, immersa in un paesaggio senza tempo, capace di mettere in atto nuove strategie di convivenza.

 

Le sue opere - corpi, personaggi ibridi e astratti, creature antropomorfe o animali all'interno delle quali l'artista integra elementi naturali e cosmici - analizzano il processo di cambiamento della materia nel tempo, il tema dell'alterità e scenari spazio-temporali sconosciuti.

 

 

*

 

Il progetto "Lito Kattou. Whisperers" è realizzato con il gentile sostegno della Repubblica di Cipro (Vice Ministero della Cultura) e con la collaborazione di Fondazione ICA Milano e T293, Roma.

Lito Kattou. Whisperer V

Whisperer I, 2022, Alluminio, acciaio, acrilico, rame nichelato / Aluminum, steel, acrylic, nickel plated copper, 190 × 139 × 40 cm, Courtesy l’artista / the artist e / and T293, Roma / Rome

"Whisperer V", installation view, courtesy the artist and Fondazione ICA Milano. Ph. credits: Andrea Rossetti