• 27.09.2019

    06.10.2019

BOOKS AND OTHERS
Mostra e laboratorio di idee dedicato al libro d’arte e di cultura visiva

27-29 settembre 2019 dalle 12 alle 21

La prima edizione di Books and Others è curata da un team composto da Chiara Costa, editor e storica dell’arte contemporanea, Dallas, studio di progettazione grafica e creativa fondato da Francesco Valtolina e Kevin Pedron, Giovanna Silva, fotografa e fondatrice della casa editrice Humboldt Books e Alberto Salvadori, direttore Fondazione ICA Milano.

Nell’ambito di Books and Others, inoltre, una giuria di cinque esperti assegnerà un premio al migliore libro d’arte e cultura visiva pubblicato in Italia. I curatori hanno invitato circa trenta editori italiani attivi nell’ambito del contemporaneo a a partecipare. Durante la manifestazione sarà anche possibile acquistare riviste e progetti editoriali indipendenti proposti da Reading Room, nuovo spazio milanese dedicato all’editoria indipendente, e da Bruno, casa editrice e libreria di Venezia, collaboratori speciali del progetto.
Il programma culturale di Books and Others include il workshop SEPTEMBER BOOK, laboratorio condotto da Lorenzo Rindori e Marco Tomassoli che intende esplorare il medium libro come supporto per la rappresentazione e la produzione artistica. Per l’occasione 8 artisti lavoreranno in stretto dialogo con i partecipanti alla realizzazione di un elaborato editoriale attinente all’opera dell’artista. I progetti saranno stampati durante la giornata di sabato 28 settembre e allestiti in una mostra visitabile domenica 29 settembre.

 

Si ringraziano:
La giuria di Books and Others (Cecilia Canziani, Anna Franceschini, Samuel Gross, Saul Marcadent, Lorenzo Paini)
Gli editori partecipanti: A+M Bookstore, Bruno, Centro Di, Corraini, Cura, Damiani Editore, Electa, Fondazione Carriero, Fondazione Prada, Gamec, Hangar Bicocca, Humboldt Books, Johan & Levi, MADRE, Man Nuoro, MART, Mousse, Museion, Nero, Palazzo Grassi, Postmedia, Quodlibet, Silvana Editoriale, Skinnerboox, Skira, Viaindustriae.

 

//

 

WORK–BOOK–WORK
Céline Condorelli, Michael Dean, Karl Holmqvist, Sara MacKillop, Erik Steinbrecher

a cura di Gregorio Magnani

dal 27 settembre al 6 ottobre 2019

 

Work–Book–Work propone un’originale visione del libro d’artista, inteso come attivatore dello spazio circostante. Per ciascuno i libri d’artista operano allo stesso tempo con e contro il feticismo e la commodificazione inerentemente impliciti nell’oggetto-libro o nel libro-opera d’arte e l’altrettanto inerente percezione del libro inteso come materiale di supporto secondario per l’opera. Ciascuno considera le proprie pubblicazioni come possibili elementi per altre opere che le possono incorporare in vari modi. Work–Book–Work esplora le particolari relazioni che questi artisti innescano tra le proprie opere e il desiderio che esse rimangano strumenti per un lavoro futuro.

Books and Others | September Book | Work Book Work

Sara MacKillop, Swatchbook, 2018/19, published by Laurel Parker books

Work-Book-Work, 2019, installation view, Fondazione ICA Milano Ph. Filippo Armellin

Work-Book-Work, 2019, installation view, Fondazione ICA Milano Ph. Filippo Armellin

Work-Book-Work, 2019, installation view, Fondazione ICA Milano Ph. Filippo Armellin

Work-Book-Work, 2019, installation view, Fondazione ICA Milano Ph. Filippo Armellin

Work-Book-Work, 2019, installation view, Fondazione ICA Milano Ph. Filippo Armellin

Books and Others, 2019, installation view, Fondazione ICA Milano Ph. Filippo Armellin

Chiuso

Mostre

LA SIMMETRIA DELLA FRAGILITÀ

A cura di Alberto Salvadori e Luigi Fassi

Mostre

LA SIMMETRIA DELLA FRAGILITÀ

A cura di Alberto Salvadori e Luigi Fassi

Mostre

LA SIMMETRIA DELLA FRAGILITÀ

A cura di Alberto Salvadori e Luigi Fassi

Mostre

LA SIMMETRIA DELLA FRAGILITÀ

A cura di Alberto Salvadori e Luigi Fassi

Chiuso
Chiuso